7a edizione

Storie controvento

festival di letteratura per ragazzi

la settima edizione è annullata

Ringraziamo ugualmente gli ospiti che avremmo avuto l'occasione di conoscere: Gabriele Clima, Christophe Léon, Susin Nielsen, Maurizio A.C.Quarello, Silvia Vecchini e Marco Balzano

"...Tutti a dire della rabbia del fiume in piena e nessuno della violenza degli argini che lo costringono"

Bertolt Brecht

Storie Controvento... c'è
(ed ora ha bisogno di te)

Abbiamo preparato per voi delle letture ad alta voce di libri proposti durante le varie edizioni del festival. Nella descrizione estesa su youtube trovate il sommario dei libri letti. Cliccando sui minuti in blu capiterete all'inizio dell'estratto che vi interessa!
Buon ascolto e.. speriamo, buona lettura !

Cari ragazzi, cari docenti, cari appassionati e sostenitori, la settimana dal 22 al 25 aprile, avremmo avuto il piacere di proporre la settima edizione del festival “Storie Controvento”.

Al festival si erano iscritte una quarantina di classi di terza e quarta media del Canton Ticino e due classi di apprendisti di commercio del CPC di Bellinzona, per un totale di circa ottocento ragazzi, accompagnati dalle e dai loro docenti. 

Abbiamo dovuto rinunciare, per i motivi che conoscete, a mettere in atto il nostro progetto ma, grazie alla collaborazione con la Biblioteca cantonale di Bellinzona, vi possiamo proporre cinque video (qui sotto) in cui gli autori si presentano e/o parlano del libro di cui abbiamo proposto la lettura. Nella nostra pagina RECENSIONI potete trovare la breve descrizione dei cinque libri.

Di alcuni titoli, grazie alla disponibilità dei rispettivi editori, abbiamo
la possibilità di offrire l'ebook!

San Paolo edizioni mette a disposizione 30 ebook della "Stanza del Lupo" di Gabriele Clima e 30 copie di Black Hole in versione digitale!
Camelozampa offre, agli amici del festival, la possibilità di leggere l'ebook di "Champion".
Lasciaci il tuo indirizzo email per riceverne una copia!

l'ebook gratuito de "la stanza nel lupo" !l'ebook gratuito di Black Holel'ebook gratuito di "champion" !

Orecchio Acerbo offre, in esclusiva agli amici del festival, la possibilità di sfogliare la resistenza e la liberazione narrate dalle illustrazioni del libro "'45", gratuitamente!  Appena compilato il formulario si aprirà il libro, solo per voi..
da non perdere!

sfoglia online "'45!"


Sul sito della Biblioteca cantonale di Bellinzona trovate da lunedì 20 a domenica 26 aprile delle proposte di lettura, dei video e delle interviste sul nostro festival e sugli autori che vi hanno partecipato.

Iniziamo oggi con Balzano,
poi ci sveleremo piano piano,
cercando di creare un bel Clima,
lottando come Leon per cercar la rima
Infilar Nielsen in un verso sarebbe bello
ma riesce più facile con Quarello.
A sabato un po' più Vecchini si arriva
per gustarci domenica una retrospettiva.

.
Buona lettura a tutti!


"... A quella stretta
di un palmo col palmo di qualcuno
a quel semplice atto che ci è interdetto ora –
noi torneremo con una comprensione dilatata.
Saremo qui, più attenti credo. Più delicata
la nostra mano starà dentro il fare della vita.
Adesso lo sappiamo quanto è triste
stare lontani un metro."


Mariangela Gualtieri

i video degli autori

Gabriele Clima, autore invitato, ci ha inviato questo simpatico video, intitolato "Momenti di una giornata in quarantena", davvero interessante!

Vi consigliamo anche questa intervista su "La stanza del lupo", ricca di informazioni!

Susin Nielsen ci saluta calorosamente e ci racconta come sia arrivata a concepire il suo libro "Gli ottimisti muoiono prima". Abbiamo preparato per voi i sottotitoli in italiano, basta ricordarsi di attivarli. Se non funziona la prima icona che appare in basso a destra del video quando ci andate sopra con il mouse, schiacciate la "rotellina". Poi cliccate "sottotitoli" e scegliete "italiano". Buona visione!

In questo video Christophe Léon ci parla del suo libro "Champion". Se il francese vi è incomprensibile, abbiamo preparato per voi i sottotitoli in italiano, da attivare in basso a destra.

Video-intervista a Silvia Vecchini autrice di "Black Hole". Che ci lascia qui sotto un messaggio in pdf con il suggerimento ad un video musicale :

Messaggio di parte di Silvia Vecchini

e infine... un video a sopresa per la fine del festival!

Qualche gioco
durante la "quarantena"?

Chi riesce a creare la poesia più bella con i titoli scritti sui dorsi dei libri?

Inviacene una anche tu da pubblicare!

Cerca anche tu!
Trova trenta autori di storiecontrovento

Dentro questo testo sono nascosti i cognomi di trenta autori che hanno partecipato a storie controvento. Non siamo riusciti a nominarli proprio tutti ma se andate a curiosare nei programmi delle diverse edizioni, troverete i loro nomi e potrete risolvere l'enigma.  

"Scusi lei è un po' distratto. No, guardavo il cotogno: lì nidifica una ballerina. Netti i segni che lascia, impronte,canti, carmi nati nella boscaglia. Non scruto certamente nei vecchi nidi. Con un clima migliore sarà più facile camuffarsi come camaleonti e afferrar altri suoni, suoni cavi, nascosti. Non tirarmi fuori le teorie di Bion: dillo a qualcun' altro di girarci attorno ai libri del grande pensatore. Preferisco il ronzio delle arnie, 'l senso dell'olfatto, il larice che piange da lontano. Se mi innamoro, sin otto volte è proprio peri canti nel bosco, ma anche tra le mura il merlo gorgheggia un canto come ondada montagna, pettina torrenti e  carezza l' orecchia. Saranno mille, due mila nidi, tutti a cinguettare come matti a “canta d'amur, già. Su là i mandorli sono in fiore. C'est bon, doux l'affidarsi alla leggerezza dei canti. Faccio tappa, rimango qui, finché balza nottetempo il cervo. Stop, pace sia tra noi creature, facciamo un grande acquarello e apriamo questo grande libro: oks!"

Per un'adolescenza
"Pensosa"

Mostra la trascrizione