7a edizione

Storie controvento

festival di letteratura per ragazzi

la settima edizione è annullata

Ringraziamo ugualmente gli ospiti che avremmo avuto l'occasione di conoscere: Gabriele Clima, Christophe Léon, Susin Nielsen, Maurizio A.C.Quarello e Silvia Vecchini

"...Tutti a dire della rabbia del fiume in piena e nessuno della violenza degli argini che lo costringono"
Bertolt Brecht

Festival annullato quest'anno

Care e cari docenti,
dobbiamo purtroppo comunicarvi che, per le ragioni che conoscete meglio di noi,
la settima edizione di “Storie Controvento” non avrà luogo.

Il festival aveva suscitato un grande interesse da parte vostra: si erano iscritte 40 classi di 15 sedi di scuola media in Ticino e due classi del Centro Professionale Commerciale di Bellinzona.

Al di là della tristezza che ci prende nel dovervi comunicare questa decisione, pensiamo sia importante raccogliere l'invito che ci ripetono costantemente le storie: quello di percorrere il sentiero della trasformazione.

Questa situazione ci offre un tempo per riflettere su nuovi spunti per dare continuità al prezioso lavoro svolto insieme. Ci piacerebbe riuscire ad interpellare gli autori in modo che possano interagire con i ragazzi.In questo senso i vostri suggerimenti saranno preziosi e, non da ultimo, potrebbe essere utile per noi avere le domande che i ragazzi si sono posti leggendo i libri.

Vi scriveremo ancora per aggiornarvi; stiamo anche strutturando meglio il nostro sito per farlo diventare uno strumento di lavoro utile.

Ripensiamo a questo tempo difficile come tempo aperto alla lettura e alle sue numerose risorse e restiamo uniti.

Un caro saluto a tutti
il comitato del festival storie controventoBellinzona, 16 marzo 2020


"... A quella stretta
di un palmo col palmo di qualcuno
a quel semplice atto che ci è interdetto ora –
noi torneremo con una comprensione dilatata.
Saremo qui, più attenti credo. Più delicata
la nostra mano starà dentro il fare della vita.
Adesso lo sappiamo quanto è triste
stare lontani un metro."


Mariangela Gualtieri

Per un'adolescenza
"Pensosa"

Mostra la trascrizione